Riminidamare

“Festival del Mondo Antico”: torna a Rimini l’appuntamento con la cultura e l’enogastronomia del passato.

Un tramonto estivo, il riflesso di un antico ponte romano sull’acqua, musiche, colori, odori e sapori di epoche lontane e sulle tavole dei commensali antiche ricette imperiali…

così quest’anno, aspettando “Al Mèni” e il “Festival del Mondo Antico”, dal 19 al 21 Giugno, si rinnova l’appuntamento con la storia, la cultura e l’enogastronomia di Rimini.

Una vera anteprima la cena sospesa fra antico e presente sul Ponte di Tiberio di Giovedì 18 Giugno, che unisce i due grandi eventi che danno avvio all’estate 2015 in Riviera, entrambi, nell’anno dell’Expò, legati da un unico filo conduttore: il cibo.

Se nel circo-mercato dei sapori “Al Méni” la fantasia dei mostri sacri della cucina stellata sorprenderà i buongustai con piatti contemporanei ed eccellenze enogastronomiche (leggi qui), nel suggestivo scenario di una città romana il “Festival del Mondo Antico” offrirà un “piatto” ricco di proposte per palati anche molto diversi, fra usi, costumi e ricette millenarie.

Il cibo di terra e di mare e i suoi linguaggi saranno i protagonisti di incontri, tavole rotonde, workshop, visite guidate e rievocazioni storiche in questa nuova edizione del “Festival del Mondo Antico” che coinvolge studiosi, giornalisti, artisti ed economisti di fama internazionale.

Ariminum rivive il suo splendore in questi tre giorni del solstizio d’estate, con gli accampamenti dei legionari, gli antichi mercati del Foro e i ciceroni alle porte della città pronti ad illustrare i tesori della Rimini romana.

Sotto il Ponte di Tiberio a bordo di un catamarano i visitatori potranno attraversare la storia, mentre nei musei della città e dell’entroterra esplorare il cibo fra archeologia e storia, tradizione e innovazione, ambiente e paesaggio, costume e società.

Ampio spazio sarà dedicato anche ai più piccoli, nella settimana dedicata ai bambini (leggi qui), con giochi, racconti animati e laboratori dedicati alla pittura, al mosaico, all’archeologia e al pane in compagnia di “Filone”, il fornaio-mascotte che guiderà i visitatori alla scoperta dei sistemi di panificazione dalla preistoria al III Sec. d.C. presso il Museo della Città di Rimini.

Sei curioso di conoscere il programma del Festival? Presto sarà disponibile qui.

Inizia la tua estate con una vacanza a Rimini per viaggiare nel passato, conoscere l’enogastronomia della regione Emilia-Romagna, assaggiare i piatti dei grandi chef del pianeta e far divertire i tuoi bambini con tante iniziative del Festival dei Bambini.

Qui troverai le speciali offerte di Giugno per le famiglie, soggiorni low cost e last minute.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>