Riminidamare

Viaggiare low cost: idee per il ponte del 2 Giugno a Rimini.

Dove andare e cosa fare quest’anno per il lungo Ponte del 2 Giugno, ultimo break di primavera prima delle vacanze estive?

Se state cercando offerte low cost per il lungo week end a cavallo tra Maggio e Giugno, da cogliere al volo, siete nel posto giusto!

La Riviera di Rimini, infatti, anche quest’anno apre la nuova stagione estiva con tantissimi eventi gratuiti e arricchisce la sua offerta turistica low cost con l’introduzione della Romagna Visit Card che unisce al mare e al divertimento, la gastronomia tipica, la cultura, la storia e le tradizioni del ricco entroterra.

Gli Hotel della Costa propongono, inoltre, soggiorni completi a prezzi vantaggiosi e pacchetti a misura di famiglia per vivere la spiaggia e i Parchi Tematici della Riviera a basso costo.

Soluzioni ideali, quindi, per chi desidera non metter mano al portafogli troppo spesso e vivere senza pensieri una vacanza in riva al mare di qualità.

Cosa fare a Rimini per il Ponte del 2 Giugno? Ecco alcuni suggerimenti.

Sport e benessere:

Sabato 30 e Domenica 31 Maggio gran finale della Wellness Week e di Rimini Wellness. Decine di iniziative gratuite, in città e sulla spiaggia, dedicate allo sport,al movimento, all’alimentazione, alla cultura del paesaggio e all’educazione che si ricollegano all’evento principe dedicato al fitness e al benessere della Fiera di Rimini.

Per saperne di più e scoprire il programma www.riminiwellness.com e www.wellnessweek.it.

Enogastronomia tipica:

Dal 29 Maggio al 2 Giugno a RiccioneFestival del Pesce Azzurro e Sagra della Lumachina di Mare”. Il pesce azzurro cucinato secondo la tradizione romagnola è il protagonista nei piatti degli stand gastronomici allestiti in Piazza Fontanelle. E poi, musica, divertimento e per i più piccoli un mini Luna Park.

Sempre dal 29 Maggio al 2 Giugno Pietracuta di San Leo rende omaggio al prelibatissimo prodotto tipico della valmarecchia, la ciliegia con la “Sagra delle Ciliegie”. Tutti i giorni ciliegie e tipicità locali saranno presenti sulle tavole degli stand gastronomici del paese e poi musica, mercatini, spettacoli di artisti di strada, gonfiabili e postazioni trucca bimbi. Sabato sera grande spettacolo di cabaret COLORADO VS ZELIG con Baz, Rocco il Gigolò e Andrea di Marco.

Arte e cultura:

Il lungo ponte del 2 Giugno può trasformarsi nell’occasione di percorrere lentamente le strade degli antichi borghi dell’entroterra riminese alla ricerca di storie, leggende e tradizioni. L’acquisto della Romagna Visit Card, permette, inoltre di usufruire di particolari sconti per l’ingresso alle principali attrazioni turistiche del territoritorio e di accedere gratuitamente a rocche e musei dei comuni di Rimini, Montefiore Conca, San Leo, Santarcangelo, Pennabilli,  Talamello, Poggio Torriana e Perticara.

Gli eventi e le mostre da segnalare sono:

dal 29 al 2 Giugno “Artisti in Piazza” a Pennabilli. Il Festival internazionale di arte di strada che propone, dal pomeriggio a notte inoltrata negli angoli più suggestivi del centro storico della città, spettacoli teatrali, musica, magia, giocoleria, danze, cantastorie, cirque nouveau e tanto altro. E poi stand gastronomici e un mercatino di artigianato artistico di alta qualità.

A Rimini, invece, da visitare sono le mostre gratuite di Renè Grau presso il Museo della Città e della storia della vitivinocultura riminese dal Medioevo all’Epoca Fascista, “Tracce di vino tra carte e tovaglie, presso l’Archivio di Stato in Piazzetta San Bernardino, nel centro storico della città.

Bellissima anche la mostra permanente all’interno di Castel Sigismondo “I Castelli dei Malatesta” e la mostra fotografica “La città Invisibile” di Irene Kung presso Augeo Art Space, la galleria d’arte contemporanea in Corso D’Augusto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>