Riminidamare

Le più belle sagre dell’entroterra riminese.

Con l’arrivo dell’Estate l’entroterra riminese si colora di folklore con sagre, feste paesane e rievocazioni storiche che riscoprono miti e tradizioni del passato.

Da Giugno ad Agosto un ricco calendario eventi offre la possibilità, a chi si trova in vacanza a Rimini, di conoscere il territorio con la sua storia e i suoi sapori.

Di seguito vi segnalo gli appuntamenti da non perdere per vivere momenti indimenticabili nei bellissimi borghi che si affacciano sulla costa dalla Valconca alla Valmarecchia.

GIUGNO 2015.

A Maiolo l’ultimo week end di Giugno “Festa del Pane” una manifestazione alla riscoperta di questo prodotto tipico della Valmarecchia cotto negli antichi forni situati attorno al paese.

A Poggio Torriana dal 27 al 28 Giugno torna la “Sagra della Tagliatella” con canti e balli della tradizione e ovviamente tanti sapori tipici di Romagna.

LUGLIO 2015.

A Santarcangelo dal 10 al 19 Luglio va in scena la 45° Edizione del “Festival Internazionale del Teatro in Piazza”. Il piccolo paese senza teatro diventa esso stesso un teatro per ospitare nelle sue piazze, nelle contrade e nell’antico sferisterio spettacoli di grandi artisti contemporanei. Novità di questa edizione è l’inaugurazione del Parco Artistico Mutonia, in cui si terranno le performances di quel singolare gruppo di artigiani e scultori della Mutoid Waste Company londinese, che alle porte della città, circa vent’anni fa, ha dato vita alla città ideale dove si vive in modo semplice, in stretto contatto con la natura e dove ferri vecchi, motori usati e carcasse di oggetti in disuso si trasformano in vere e proprie opere d’arte nei laboratori a cielo aperto.

A Poggio Torriana dal 17 al 19 Luglio “Sagra della Fiorentina” . Due serate per gustare prelibate fiorentine provenienti dagli allevamenti locali e tante altre gustose specialità romagnole.

Montefiore Conca, uno dei borghi più belli d’Italia, dal 18 al 19 Luglio si illumina con “Rocca di Luna”. Artisti di strada, compagnie teatrali e di danza offriranno spettacoli dentro e fuori la cinta muraria del possente castello medievale, che per l’occasione sarà aperto al pubblico e ospiterà nel suo terrazzo naturale concerti di musica di vario genere.

A San Marino dal 23 al 26 Luglio tornano le “Giornate Medievali”. Da mattina a sera negli angoli più suggestivi  dell’antico borgo, tra le vie delle contrade e nei ristoranti si potranno respirare atmosfere dell’epoca grazie a scene di vita quotidiana, danze, musiche medievali, antiche ricette e spettacoli di balestrieri e sbandieratori.

AGOSTO 2015.

Nella magica cornice di Gradara dal 7 al 12 Agosto dal tramonto a notte fonda va in scena “The Magic Castle” per vivere una favola insieme ai personaggi di un mondo senza tempo.

Maghi, fate, elfi, draghi e altre creatura fantastiche popoleranno la “città di Paolo e Francesca” per un’emozionante viaggio ai confini con la realtà.

A Montescudo dall’8 al 9 Agosto “Sagra della Patata e dello Gnocco” e “Fiera dei prodotti agricoli e artigianali”. Da mattina a sera la patata torna protagonista negli stand gastronomici di Montescudo che propongo piatti della tradizione tra cui gnocchi e baccalà. Nel caratteristico borgo, invece, mercatino agricolo e d’artigianato locale.

In occasione della Notte di San Lorenzo dal 9 al 10 Agosto a Santarcangelo si rinnova l’appuntamento con “Calici di Stelle”, l’evento dedicato ai vini del territorio. Acquistando un calice, durante una passeggiata per le vie e le piazze del centro storico, si potranno degustare i vini dei colli riminesi, conoscere i loro produttori e ascoltare concerti di musica dal vivo.

Montegridolfo dal 15 al 16 Agosto rivivrà i momenti della sua liberazione che avvenne tra il 31 Agosto e il 1° Settembre del 1944 dopo l’estenuante battaglia contro i tedeschi sulla Linea Gotica. Accampamenti militari, spari di armi e cannoni, figuranti in costume daranno vita ad una delle più emozionanti rievocazioni storiche del territorio. Nelle osterie si potranno gustare i cibi poveri dell’epoca.

A Mondaino dal 20 al 23 Agosto l’appuntamento è con il famoso “Palio del Daino”, una festa dal sapore medievale, che ricorda le dispute fra i Montefeltro e i Malatesta. Spettacoli in costume, musica e sfide tra contrade ricreeranno atmosfere d’altri tempi così come il mercatino e le botteghe artigiane che proporranno l’arte di antichi mestieri.

Qui troverete le migliori offerte per una vacanza a Rimini Sud a pochi km dai borghi dell’entroterra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>