Riminidamare

Idee per il Ponte del 2 Giugno

Dalla Biennale del Disegno, fisarmonica di eventi ubicati in luoghi diversi e nevralgici di Rimini al movimento di Riminiwellness a passi di step e aerobica passando per i Mercatini colorati di antiquariato e prodotti locali nelle frazioni di Rimini Sud fino ad assaporare, perché no, funghi prelibati che non fanno male al portafogli nel paese tanto caro a Tonino Guerra: Pennabilli, in Alta Valmarecchia.

Prepariamoci al Ponte del 2 Giugno, ultimo di questa rassegna fortunata in calendario di vacanze mordi e fuggi per quest’anno.

E così in attesa delle vere vacanze estive ecco alcune proposte che ci piacciono da pazzi.

A voi la scelta!

Le mostre della Biennale del Disegno ospitate in scuole, palazzi, musei e gallerie quasi tutte gratuite spaziano da schizzi di Federico Fellini e disegni preparatori di Gian Domenico Tiepolo e di Guercino ad acquerelli di Hugo Pratt e disegni astratti di Hermann Nitsch e Hans Hartung.

Insomma c’è tanta carne sul fuoco!

Da un allenamento ispirato ai Marines americani alla Sambafit al pilates fino ad esercizi a ritmo di musica con i più importanti istruttori mondiali ci catapultiamo nel coloratissimo universo Riminiwellness.

Provare per credere dal 30 maggio al 2 giugno.

Ho partecipato alle scorse edizioni: è una bella iniezione di adrenalina con un senso di benessere e divertimento vero.

Per chi preferisce invece iniziative più tranquille ma ugualmente divertenti le Frazioni di Miramare, Bellariva, Marebello e Rivazzurra organizzano sempre per il ponte del 2 giugno eventi diversi.

A Miramare si potrà passeggiare tra le bancarelle di un mercatino tipico artigianale con tanta musica.

A Bellariva in Piazzale Toscanini il 1° giugno è in programma la mostra “ Tesori del Mare”: mostra mercato per i più piccoli mentre a Marebello c’è la “Sagra del Mare”: mercatino di hobbisti, collezionisti e antiquariato.

Per gli appassionati di collezionismo a artigianato locale c’è posto per altri mercatini a Rivazzurra e Miramare il 4 e 6 giugno.

E infine, dulcis in fundo, domenica 1° giugno a Pennabilli si svolge la Sagra del Fungo Prugnolo, un fungo raro e prelibato. Ogni anno arrivano molti visitatori oltre che dall’ Emilia Romagna anche dalla vicina Toscana.

Dalla tarda mattinata iniziano ad animarsi gli stand gastronomici per servire tagliatelle a base di fungo prugnolo ed altri prodotti locali.

Nel pomeriggio si partecipa a giochi a premi e spettacoli per adulti e bambini.

Il paesaggio è incantevole ed anche il percorso per raggiungerlo, una quarantina di chilometri da Rimini, tra ricche vegetazioni, fiumi e ponti da attraversare, merita questa escursione dal mare all’entroterra.

Per scegliere la tua sistemazione in hotel per il Ponte del 2 Giugno clicca qui

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>